Trema la terra anche a Messina

Due scossa di terremoto, entrambe di di magnitudo 2.3, sono state registrate stamattina dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia sulla costa tirrenica della provincia di Messina e nel mare delle Eolie.

Il primo evento si è prodotto alle ore 08:18 nel distretto sismico dei Golfi di Patti e di Milazzo, con epicentro superficiale, a 9,6 chilometri, in prossimità dei comuni di Barcellona Pozzo di Gotto, Castroreale, Falcone, Furnari, Mazzarrà Sant’Andrea, Oliveri, Rodì Milici e Terme Vigliatore.

L’altro sisma è avvenuto alle ore 09:04 in mare tra le isole Eolie e la costa della Calabria a una profondità di 123,8 chilometri, tale da non essere percepibile per la popolazione.

Lascia un commento