Taormina Media Award W. Goethe

Mercoledì 27 Giugno,nello splendido scenario del Teatro Greco, vi sarà la cerimonia di premiazione della II edizione del “Taormina Media Award Wolfgang Goethe”, Premio internazionale di giornalismo riservato a quanti hanno raccontato al meglio Taormina, nei soli cento giorni del Premio edizione 2011-2012. Il Premio,ideato e curato da Dino Papale per promuovere il nome e l’immagine di Taormina nel mondo,ha visto la prima edizione 2010-2011, concludersi nel giugno dello scorso anno, con un grande successo grazie agli articoli apparsi su diverse testate giornalistiche di vari paesi ed alla partecipazione in Giuria e fra i Premiati di prestigiose firme della cultura europea. L’edizione di quest’anno prevede quattro premi, intitolati a Johann Wolfgang von Goethe, André Gide, Edmondo De Amicis e Roger Peyrefitte. Tutti illustri personaggi questi che furono assidui frequentatori di Taormina dove trovarono ispirazione per le proprie opere. Gli articoli pervenuti entro il 15 aprile scorso sono stati attentamente valutati dalla prestigiosa giuria del Premio che quest’anno è stara completamente rinnovata e vede ancora la partecipazione di altri nomi famosi del panorama giornalistico nazionale ed internazionale,come Giulio Anselmi,l’Accademico Nobel Bo Ralph,il pluripremiato dall’Accademia Nobel Enrico Tiozzo,il noto inviato de La Sicilia Tony Zermo e fra questi, Alberto Bevilacqua,che ha accettato l’invito di Dino Papale, Sovrintendente del Premio, di far parte della Giuria. A margine del Premio vi sarà nel Centro Storico di Taormina,giovedì 28, “Una festa per Bevilacqua e Sgarbi” con danze esotiche ed esposizioni d’ arte e ciò per festeggiare lo scrittore Alberto Bevilacqua che compirà il compleanno e Vittorio Sgarbi per aver scritto una autentica elegia sulla sua amata Taormina lo scorso aprile su “Il Giornale”,per cui il famoso critico d’arte,sarà fra i 4 giornalisti premiati nell’ambito del “W.Goethe”. Alberto Bevilcqua presenterà venerdì, 29 giugno alla Biblioteca Comunale di Taormina la sua ultima opera “Roma Califfa” (ed. Mondadori) in compagnia della moglie, Michela Miti. L’ex attrice , infatti, presenterà il suo ultimo libro di poesie “L’innocenza perduta” (ed. Mondadori). Sarà l’illustre prof. Enrico Tiozzo, professore ordinario di Lingua e letteratura italiana presso l’Università di Göteborg, a introdurre i due libri. Le attrici taorminesi Rita Patanèe Rosita Gulotta leggeranno alcuni passi scelti delle due opere.

9 su 10 da parte di 34 recensori Taormina Media Award W. Goethe Taormina Media Award W. Goethe ultima modifica: 2012-05-29T13:22:46+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento