Indagato anche Bobo Vieri nell’inchiesta sul calcio scommesse

Anche l’ex giocatore Bobo Vieri risulta iscritto nel registro degli indagati della Procura di Cremona nell’ambito dell’inchiesta sul Calcio scommesse.

Il nome di Vieri era stato fatto nella prima fase dell’inchiesta nel corso di una telefonata tra Antonio Bellavista e Ivan Tisci, il cui contenuto è depositato nell’ordinanza con cui il gip Guido Salvini dispone nuovi arresti.

Vieri, attraverso il suo legale, comunica ”la propria assoluta estraneità in relazione al caso calcio scommesse”.

Lascia un commento