Terni, operaio senza lavoro si toglie la vita

Ennesima tragedia legata alla crisi economica. Aveva perso il lavoro da circa un anno, senza riuscire a trovare un’altra occupazione nonostante le ripetute ricerche. Potrebbe essere questo, per i Carabinieri, ad aver spinto al suicidio l’operaio 44enne originario di Rieti, trovato impiccato ad un albero nelle campagne di Acquasparta.

Dell’uomo,separato e con tre figli minori, si erano perse le tracce nel pomeriggio di venerdi’scorso. Le ricerche si erano concentrate ad Acquasparta visto il segnale emesso dal cellulare.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento