Vicenza, badante straniera sottrae 15 mila euro ad anziana

Una serba di 48 anni che lavorava come badante per una signora 96enne a Vicenza è indagata per circonvenzione di incapace per essersi impossessata di 15 mila euro dal conto bancario dell’anziana, alla quale aveva fatto firmare assegni a suo favore.

E’ l’esito di un’indagine condotta dalla Guardia di Finanza di Vicenza. Era stato il figlio dell’anziana, malato ed incapace di poter occuparsi della madre, a segnalare i sospetti ammanchi di denaro dal conto corrente. La badante si faceva firmare dall’anziana un assegno da 1000 euro al mese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, badante straniera sottrae 15 mila euro ad anziana Vicenza, badante straniera sottrae 15 mila euro ad anziana ultima modifica: 2012-05-25T10:26:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento