Cortina d’Ampezzo, operazione antidroga 10 arresti

Dieci provvedimenti restrittivi e la chiusura di un locale a Cortina d’Ampezzo, nell’ambito di un’operazione antidroga che coinvolge anche le province di Rimini e Olbia-Tempio Pausania. L’operazione è frutto delle indagini dell’Arma di Cortina d’Ampezzo, svolte tra febbraio e ottobre 2011, che ha disarticolato un sodalizio criminoso accusato di essere dedito all’approvvigionamento e cessione di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina e marijuana, prevalentemente all’interno di due noti locali pubblici del centro ampezzano. Tra i presunti responsabili, oltre ai presunti esecutori materiali delle cessioni, anche i gestori di due locali che, secondo le indagini, offrivano la copertura e la connivenza necessarie all’attività di spaccio.

Lascia un commento