Antonio Di Pietro apre a Beppe Grillo

Il più corteggiato è lui, il comico genovese ora politico e trascinatore del passaggio verso la Terza Repubblica. “I cittadini hanno dato un messaggio forte e chiaro, sia Palermo che a Parma con i grillini”, dice il leader Idv ritenendo “grave che molti cittadini rispetto a questa classe politica preferiscano non andare a votare”. E a proposito della foto di Vasto nella quale includere anche Grillo, l’ex pm dice. “Lo sento regolarmente, non è un nemico nè un concorrente. Certo che se mette come primo punto del programma di uscire dall’Europa o di rinunciare all’euro non possiamo fare un governo insieme. Per sposarsi, comunque, bisogna essere in due”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin