Antonio Di Pietro apre a Beppe Grillo

Il più corteggiato è lui, il comico genovese ora politico e trascinatore del passaggio verso la Terza Repubblica. “I cittadini hanno dato un messaggio forte e chiaro, sia Palermo che a Parma con i grillini”, dice il leader Idv ritenendo “grave che molti cittadini rispetto a questa classe politica preferiscano non andare a votare”. E a proposito della foto di Vasto nella quale includere anche Grillo, l’ex pm dice. “Lo sento regolarmente, non è un nemico nè un concorrente. Certo che se mette come primo punto del programma di uscire dall’Europa o di rinunciare all’euro non possiamo fare un governo insieme. Per sposarsi, comunque, bisogna essere in due”.

Lascia un commento