Catania, Salvatore Paternò uccide l’ex Enza Maria Anicito e poi si suicida

Un uomo di 46 anni, Salvatore Paternò, al culmine di una lite per motivi di gelosia ha ucciso stamane a colpi di pistola a Paternò, in provincia di Catania, la ex convivente Enza Maria Anicito, di 42 anni, e dopo si è suicidato sparandosi un colpo di pistola davanti alla vicina parrocchia di San Biagio, in via Messina.

L’omicidio è avvenuto davanti all’abitazione della donna, in via Gela.

Lascia un commento