Lamezia Terme, Gennaro Panarello accusato del tentato omicidio di Francesco Valiante

Arrestato il presunto autore del tentato omicidio di Francesco Valiante, 37 anni, dipendente della Sacal ferito in un agguato a Lamezia Terme (Cz) il 4 maggio scorso mentre era a bordo della sua Audi A3. Si tratta di un collega di lavoro, Gennaro Panarello, 47 anni, anche lui operaio della società di gestione dell’aeroporto lametino.

Panarello era stato arrestato il 10 maggio con l’accusa di detenzione e porto illegale di armi, ma adesso l’accusa nei suoi confronti è cambiata in tentato omicidio.

Lascia un commento