Scure di Moody’s sulle banche italiane

L’agenzia internazionale ha tagliato il rating di 26 banche italiane. Le prospettive sono negative. “I rating delle banche italiane sono fra i più bassi fra le economie avanzate europee e questo riflette la vulnerabilità degli istituti in un contesto difficile in Italia e in Europa”, scrive Moody’s in una nota sottolineando le difficoltà legate alla “recessione e all’austerity che in Italia stanno riducendo la domanda nel breve termine”.

Lascia un commento