Nicotera, Michele Paradiso accoltella la figlia e aggredisce i carabinieri

Brutta pagina di cronaca in Calabria dove un uomo di 75 anni Michele Paradiso, ha tentato di uccidere la figlia durante un litigio per futili motivi con una coltellata all’addome e con lo stesso coltello ha minacciato i Carabinieri che sono accorsi per arrestarlo ed evitare il peggio.

E’ accaduto a Nicotera Marina, un centro turistico nel Vibonese, dove la figlia di 50 anni gestisce un ristorante. La donna se la caverà con pochi giorni di ospedale.

Lascia un commento