A Cima Sterna scalatore muore schiantandosi sul ghiacciaio

Tragica fine per un alpinista morto in un incidente in montagna, avvenuto nella zona di Cima Sterna, a quota 3.300 nell’area della val d’Ultimo. Il corpo dello scalatore è stato trovato ai piedi di un canalone ghiacciato e i soccorritori ipotizzano che sia caduto nel vuoto per 200 metri.

La salma è stata recuperata dagli uomini del Soccorso alpino, portati in quota con un elicottero della Protezione civile. Sulle dinamica della disgrazia sono in corso accertamenti dei Carabinieri.

Lascia un commento