Orta Nova, in manette Carlo De Rita, ha travolto e ucciso Salvatore Vincenzo De Leo

Con l’accusa di omissione di soccorso e fuga a seguito di omicidio colposo in incidente stradale i Carabinieri hanno arrestato Carlo De Rita, di 22 anni, di Orta Nova (Fg). Il giovane, a quanto accertato, ieri avrebbe investito con la sua Fiat Punto e ucciso un pensionato 65enne, Salvatore Vincenzo De Leo, che era a passeggio con la moglie e il cane.

L’uomo è morto durante il trasporto agli Ospedali Riuniti di Foggia. De Rita è sprovvisto di patente e la Punto è risultata priva di copertura assicurativa.

E’ di un’anziana di 76 anni che probabilmente si e’ suicidata, il cadavere della donna recuperato a Roma nel Tevere. A segnalare la presenza di una donna che stava annegando sono stati alcuni romeni che avrebbe visto l’anziana annaspare in acqua. In passato la donna, una vedova originaria di Rieti, aveva piu’ volte detto di volersi togliere la vita.

Lascia un commento