Nella Capitale il Tevere restituisce il cadavere di una vedova di Rieti

Si tratta di un’anziana di 76 anni che probabilmente si è suicidata, il cadavere della donna recuperato a Roma nel Tevere. A segnalare la presenza di una donna che stava annegando sono stati alcuni romeni che avrebbe visto l’anziana annaspare in acqua.

In passato la donna, una vedova originaria di Rieti, aveva più volte detto di volersi togliere la vita.

Lascia un commento