Alessandria, Desirèe Carabali Castillo trovata cadavere in casa

Mistero nel centro piemontese per la morte di una giovane venezuelana, colpita con numerose coltellate su varie parti del corpo. Si chiamava Desirèe Carabali Castillo e aveva 31 anni. A trovarla senza vita, nella camera da letto, sono stati i Vigili del Fuoco.

A dare l’allarme sono stati i vicini di casa dopo avere visto macchie di sangue sul terrazzino dell’appartamento. Il convivente della donna, un dominicano che lavora come operaio e dj, è stato ascoltato dai Carabinieri.

Lascia un commento