Italia vicina alla rottura

Per il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, l’Italia “vive una straordinaria difficoltà” e soprattutto “vicina a un punto di rottura”. Lo ha detto a margine di un incontro nella sede del Comune di Milano.

“Le persone non vedono una prospettiva sul piano del lavoro e del reddito” e per questo “bisogna invertire rapidamente una tendenza che è stata solo rigorista e di peggioramento delle condizioni di lavoro”, ha aggiunto.

Lascia un commento