Riconoscimenti agli indimenticabili Commissario Bagnato e Tenente Honorati

Foto 
“La memoria, l’impegno, la Provincia di Crotone per la Cultura della Legalità”. È questo il tema dell’iniziativa che l’Amministrazione provinciale di Crotone proporrà sabato 19 maggio con inizio alle ore 11.30 nell’Auditorium dell’Istituto “Sandro Pertini”. Nel corso della stessa saranno assegnati due riconoscimenti al generale dell’Arma dei Carabinieri Tito Baldo Honorati ed al Prefetto Domenico Bagnato. Honorati, dal 1973 al 1978, da tenente della Benemerita prestò servizio a Crotone contrastando in maniera significativa la criminalità della città e del crotonese. Bagnato dal settembre del 1973 al marzo del 1987 diresse il Commissariato della Polizia di Stato di Crotone e contribuì con coerenza e fermezza a restaurare nel crotonese il rispetto della legalità e dell’ordine democratico. Nel corso della cerimonia interverranno il presidente della Provincia Stano Zurlo, il sindaco di Crotone Peppino Vallone, Antonella Stasi vicepresidente della Giunta regionale, il prefetto Vincenzo Panìco, l’assessore provinciale alla Cultura Giovanni Lentini. L’iniziativa sarà caratterizzata da una testimonianza del giornalista e fondatore de “Il Crotonese” Domenico Napolitano. I lavori saranno moderati dal giornalista Massimo Carlozzo. I riconoscimenti consistono in due targhe artistiche realizzate dall’orafo crotonese Michele Affidato.

Lascia un commento