Operai Fiat occupano Agenzia Entrate Termini Imerese

L’assemblea degli operai Fiat e delle aziende dell’indotto ha deciso di proseguire l’occupazione dell’Agenzia delle Entrate di Termini Imerese, sotto assedio da mercoledì mattina.

Al presidio partecipano cassintegrati, esodati e interinali, che trascorrono la seconda notte all’interno e fuori dagli uffici. Gli operai rivendicano l’attuazione dell’accordo di programma per il rilancio del polo industriale e dello stabilimento Fiat.

Lascia un commento