Condominio in fiamme a Pieve di Modolena cento persone fuori casa

Ventotto famiglie sono state evacuate dalle loro abitazioni, in un condominio di Pieve di Modolena, a causa di un incendio. Le fiamme, da una prima ricostruzione, sono divampate per un cortocircuito in un appartamento al secondo piano del palazzo.

Molti, tra i circa cento condomini, gli intossicati, che sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Nuova. Tra loro anche tanti bambini, che sono stati evacuati dai vigili del fuoco.

Lascia un commento