Cirque du Soleil, una profusione di acrobazie metropolitane allegre e colorate


Saltimbanco, termine che deriva dall’espressione italiana “saltare in banco”, esplora l’esperienza urbana nelle sue innumerevoli forme: gli abitanti della città, le loro idiosincrasie e le loro somiglianze, le famiglie e i gruppi, l’attività febbrile e incessante delle strade e l’altezza vertiginosa dei grattacieli.

Saltimbanco è uno spettacolo nato dalla fantasia del Cirque du Soleil e ispirato al tessuto urbano delle metropoli e ai suoi vivaci abitanti. Decisamente barocco nel suo vocabolario visivo, l’eclettico cast di personaggi attira gli spettatori in un mondo fantastico e onirico, una città immaginaria dove la diversità è fonte di speranza.

Finalmente anche in Sicilia approda il Cirque du Soleil, la famosa compagnia circense che si distingue con i suoi spettacoli mozzafiato dove ad esibirsi sono solo artisti di mimo, giocolieri, acrobati, ballerini ma nessun animale. Fondato da Guy Laliberté a Montreal nel 1984 è subito diventata la compagnia circense più replicata al mondo con più di 20 spettacoli.


Tra tumulto e quiete, prodezze e poesia ritroviamo Saltimbanco che si presenta come una grande evasione dai ritmi incalzanti della metropoli, in un viaggio barocco, allegorico ed acrobatico nel cuore della città.
Dal 5 al 17 Giugno troveremo questi grandi artisti al PalaTupparello di Acireale, in questo favoloso spettacolo prodotto dalla New World Entertainment.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani