Massa, centro ippico maltratta cavalli

Cavalli che vivevano in mezzo agli escrementi, in strettissimi box e malnutriti. E’ la scoperta in un blitz dalla polizia di Massa, in un centro ippico della costa. I cavalli vivevano in strettissimi box pieni di escrementi, malnutriti, impossibilitati a muoversi e a contatto con arnesi e strumenti appuntiti, pericolosi per la loro incolumità. Le baracche erano abusive.

Degli animali si occupano ora i veterinari della Asl 1. I proprietari del campo in cui sono state trovate le stalle denunciati per maltrattamento di animali.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin