Palmi, torna in carcere Giovanni Antonio Evalto

Un uomo di 44 anni di Palmi (Rc) si è visto interrotto il beneficio degli arresti domiciliari, che gli erano stati concessi nell’ottobre dello scorso anno, e riapplicata la custodia in carcere.

L’aggravamento della misura in argomento giunge in accoglimento di alcune segnalazioni che il Commissariato di Polizia ha inoltrato alla competente A.G. in ordine alle ripetute violazioni delle prescrizioni di cui si è reso responsabile Evalto durante il periodo di arresti domiciliari. Giovanni Antonio Evalto è stato associato alla casa circondariale di Palmi.

Lascia un commento