Osio Sopra, Nakky Di Stefani positivo all’anfetamina e alla cannabis

E’ risultato positivo all’anfetamina e alla cannabis Nakky Di Stefani, il 19enne morto all’ospedale di Bergamo, dopo aver accusato un malore nella notte in una discoteca di Osio Sopra. Le analisi effettuate in giornata sul cadavere hanno rilevato che la vittima aveva fatto uso di droga poco prima di sentirsi male.

Il giovane soffriva di cuore ed è possibile che ad ucciderlo sia stata una concatenazione di eventi.

Lascia un commento