Michele Santoro candidato a direttore generale Rai

Il conduttore propone un ticket con Carlo Freccero, attuale direttore di Rai 4, candidato invece a presidente dell’azienda di viale Mazzini. Una ufficializzazione fatta dallo stesso Santoro nel corso della trasmissione “In mezz’ora” in onda su Rai3 e condotta da Lucia Annunziata. Un annuncio in diretta, peraltro in casa Rai e mai come in questa circostanza diventa testimonianza di democrazia e pluralismo di voci nell’azienda di viale Mazzini.

“Io e Freccero potremmo affrontare – ha detto il conduttore e giornalista – il dibattito con altri ticket di candidati e venirne fuori bene. Abbiamo esperienza”. Santoro ha aggiunto “bisogna puntare sulla multimedialità, se uno vuol prendere in mano la Rai e non vuol fare tagli dolorosi all’occupazione deve investire sulla multimedialità, su progetti orizzontali”. Santoro ha quindi annunciato che lui e Freccero manderanno i propri curricula al Premier Monti, al presidente della Repubblica Napolitano, “vedremo se li analizzeranno”, per poi precisare che “a noi sta a cuore il problema del servizio pubblico e affrontiamo un principio: chi aspira a una nomina deve dirlo in modo trasparente, in maniera chiara, davanti a tutti e non andando a parlare con Bisignani… Li voglio vedere quelli che fanno parte delle cricche, delle camarille, che presentano curriculum e accettano di perdere… Vediamo cosa succede, di solito abbiamo buone risposte dalla rete web. Milioni di persone che si possono mettere in cammino…”.

Lascia un commento