Lodi, due stranieri violentano donna su treno

Un nordafricano, di 23 anni, e un cittadino tedesco, di 29, sono stati arrestati dai carabinieri a Lodi per violenza sessuale di gruppo, sequestro di persona, ingiuria e detenzione di stupefacenti.

Secondo quanto ha denunciato una donna di 31 anni, la sera dello scorso venerdì i due l’avrebbero violentata nello scompartimento di un treno regionale che era partito da Milano Rogoredo ed era diretto a Modena. La donna è scesa alla stazione di Lodi dove ha chiamato le forze dell’ordine.

Lascia un commento