Maroni respinge accordo con Alfano

Questo matrimonio non s’ha da fare tra PdL e Lega Nord. Roberto Maroni ha ribadito che la sede in cui il Carroccio deciderà le alleanze per il futuro è il congresso federale del 30 giugno-1 luglio. Sarà una decisione “autonoma”, ha spiegato il triumviro del Carroccio, a Jesolo, respingendo, per ora al mittente, il “pressing” di Angelino Alfano che ha aperto a un rinnovo dell’alleanza.

L’ex ministro dell’Interno, Bobo Maroni, ha poi confermato che, durante il tour elettorale che sta facendo in varie città del Nord, i militanti gli chiedono di andare da soli anche alle politiche del 2013.

Lascia un commento