Fisciano, rapina in villa arrestato Hasan Lika

Un immigrato albanese di 36 anni, Hasan Lika, è stato arrestato perché ritenuto uno dei responsabili di una rapina nella notte in un villa a Penta, frazione di Fisciano in provincia di Salerno.

L’uomo, numerosi precedenti penali, aveva nell’auto la refurtiva proveniente dalla villa, di proprieta’ di un noto primario del salernitano. Lika avrebbe agito insieme a 3 complici non ancora identificati. I banditi, con il volto coperto ed armati con due pistole. Il medico e la moglie sono stati picchiati.

Lascia un commento