Tropea Onde Mediterranee, ultimo atto nona edizione

Lunedì 30 aprile, alle ore 17:00, nella chiesa di Michelizia in Tropea, si concluderà la IX edizione 2012 del Premio Internazionale di Poesia “Tropea: Onde Mediterranee”  con la premiazione dei poeti vincitori delle singole sezioni, artisti provenienti da tutta Italia. La manifestazione si svolgerà alla presenza delle autorità civili, religiose e militari, di numeroso pubblico, della stampa e della tv, e avrà come ospite d’onore il m° Antonio Sirignano, musicista, compositore, direttore d’orchestra. La serata, allietata dalle musiche del medesimo m° Antonio Sirignano, eseguite dalla Veipo Flute Choir diretta dal m° Verio Sirignano, sarà condotta da Daphne Iannelli, con la partecipazione di Enzo Godano, Geraldyne Caracciolo e Olga Stefanyuk.

 Il Premio Internazionale di Poesia “Tropea: Onde Mediterranee” è stato ideato, fondato e curato dal prof. Pasquale De Luca, poeta e scrittore. Pur con enormi difficoltà economiche, è andato sempre crescendo per numero di poeti partecipanti e per qualità delle opere a concorso. Esso è articolato in sei sezioni denominate onde, di cui la prima si suddivide in tre settori, per cui complessivamente nella sua integrità il Premio comprende ben otto sezioni: Onda prima – poesia inedita per alunni di scuola elementare, di scuola media inferiore e di scuola media superiore; Onda seconda – poesia inedita in lingua italiana, per adulti; Onda terza – poesia inedita in vernacolo (tutti i dialetti d’Italia); Onda quarta – poesia edita in lingua italiana; Onda quinta – poesia inedita in lingua straniera (Europa e Paesi bagnati dal Mediterraneo); Onda sesta – poesia inedita in lingua straniera per autori d’ogni parte del mondo. Quest’anno gli autori partecipanti sono stati 300, le poesie 344, i libri 30 (in costante crescita di anno in anno). Hanno partecipato autori d’ogni parte d’Italia, dalla Germania, dalla Grecia, dal Canada, dal Brasile.

Il Premio è organizzato dall’Associazione “Tropea: Onde Mediterranee” che ha come fine principale quello di “promuovere l’amore per la poesia, diffondere la poesia, valorizzare l’arte poetica, far conoscere nuovi poeti e le loro opere in piena libertà espressiva e di pensiero senza condizionamenti ideologici, politici, religiosi, di nazionalità, o di altro genere”, articolo 4 dello Statuto, organizza nel corso dell’anno altre manifestazioni culturali: in febbraio, a Parghelia, Voci & Colori; in luglio, a Sant’Angelo di Drapia, Parole & Suoni, Colori: Emozioni; in un amalgama ben riuscito di arti (poesia, musica, pittura, scultura). Inoltre, vanta un gemellaggio culturale con l’associazione “Nuevas Generaciones Calabresas” de Mar del Plata (Argentina) a cui è unito da rapporti di solidarietà, di amicizia, di calabresità nel segno della cultura, della poesia, della pace.

 La Commissione Esaminatrice, formata da persone di comprovate virtù morali, di alto profilo culturale, ha lavorato con serietà, entusiasmo e impegno, con obiettività, senza condizionamenti di alcun genere, e ha proclamato le opere vincitrici: queste, con una accurata motivazione, e tutte le altre, saranno pubblicate nell’Antologia 2012 (edita dalla Meligrana Editore) che, successivamente, sarà inviata a tutti gli autori partecipanti.

I nomi della Giuria e quelli dei vincitori saranno resi noti durante la manifestazione del 30 aprile.

Il Premio, caratterizzato da serietà organizzativa, da impegno nella ricerca della qualità, da continuità e costanza nell’organizzazione, riceve gli apprezzamenti della stampa, del pubblico, dei critici e, soprattutto, degli autori partecipanti, in un crescendo di simpatia e di prestigio che lo porta ad una dimensione veramente internazionale, con soddisfazione morale del Presidente e degli organizzatori che vi si dedicano con entusiasmo, con sacrificio, con passione.

Lascia un commento