Catania al gusto di Enochocolate

E’ stata presentata in conferenza stampa nella sala Giunta del Comune di Catania la prima edizione di EnoChocolate, la rassegna dedicata al vino e al cioccolato in programma a partire da domani in piazza Università. La manifestazione, inserita all’interno del cartellone “Catania Primavera”, è organizzata dall’associazione Scenari Mediterranei in collaborazione con Ad Maiora, La Diogene ed Eikon e con il supporto del Comune di Catania e della Regione. Da domani e fino al primo maggio saranno cinque giorni tutti dedicati al gusto con gli stand allestiti in piazza per promuovere e valorizzare la tipicità del territorio sia per il cioccolato che per i vini.

Presentando l’iniziativa, il sindaco di Catania, Raffaele Stancanelli, ha sottolineato la volontà dell’Amministrazione comunale di valorizzare i prodotti enogastronomici e contemporaneamente anche il centro storico della città etnea con cinque giornate che culmineranno con un mega concerto in programma il primo maggio, un vero e proprio happening musicale che vedrà oltre dieci ore di live con una trentina tra band e artisti solisti che si alterneranno sul palco, con l’organizzazione di Team 2003 di Luca Zuccarello. Ribalta per moltissimi artisti siciliani e tra questi anche Vivi Calderon, reduce da “Star Accademy” su Raidue e Manuel Sciacca che si è esibito a “Io Canto” su Canale 5. Con gli eventi in piazza si comincia già domani sera. Dopo l’inaugurazione, alle ore 16, e dopo la visita agli stand, sarà infatti possibile assistere ad una serata di moda e bellezza con il concorso che decreterà la prima Miss EnoChocolate a cui sarà assegnata la fascia ma anche il titolo per accedere alla selezione nazionale di Miss Mare Blu. L’iniziativa è coordinata dall’agenzia Show Business di Davide Giuffrida. La dolce kermesse prevede anche appuntamenti con il teatro, la musica e la danza (in quest’ultimo caso curata dalla scuola di Rosanna Tomaselli) che allieteranno i diversi momenti serali della cinque giorni del gusto. Spazi ai migliori produttori di vino e cioccolato della Sicilia pronti a mostrare la bontà delle loro produzioni. “Siamo fortemente convinti della necessità di continuare l’azione di valorizzazione dei nostri prodotti in un connubio sempre più indissolubile con il centro storico della città – ha detto il sindaco Stancanelli – Lanciamo questa prima edizione di EnoChocolate ma anche il concerto del primo maggio, sempre in piazza Università, con tantissimi artisti a cui daremo la possibilità di esibirsi ed avviare un contatto diretto con il pubblico”. Alla conferenza stampa è intervenuto anche Marco Consoli, presidente del Consiglio comunale di Catania. Riprendendo un passaggio dell’intervento di Stancanelli, anche Consoli ha rimarcato “la sinergia di intenti tra l’Amministrazione e il Consiglio comunale tesa a valorizzare le iniziative in favore della collettività ma anche le varie realtà produttive”. E del resto sono proprio questi gli obiettivi della manifestazione, come ricordato da Giuseppe Tringale di Ad Maiora e da Alessio Costa di Eikon che assieme a Turi Piana de La Diogene si sono occupati dell’organizzazione esecutiva per conto dell’associazione Scenari Mediterranei. “Crediamo – è stato spiegato all’unisono – nella necessità di mettere sempre più in rilievo i migliori produttori che ogni giorno, con fatica e sacrifici, lavorano per dare il massimo e portare alto il buon nome della Sicilia. Andremo insieme a valorizzarli all’interno di EnoChocolate che da domani e fino al primo maggio trasformerà piazza Università facendola diventare una vera e propria oasi del gusto. Ogni sera, inoltre, spettacoli ed iniziative per trascorrere tutti insieme tanti momenti di svago mentre si visitano gli stand che saranno aperti fino a tarda ora”.

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani

Lascia un commento