Locri, sbarco di clandestini 1 morto

Un immigrato è morto stamattina a Locri (Rc), in uno sbarco di clandestini afghani sulla spiaggia della cittadina calabrese. Carabinieri e polizia hanno trovato sulla battigia il cadavere di un uomo di una quarantina d’anni.

Soccorso in acqua anche un altro clandestino, rimasto ferito, le cui condizioni non sono gravi. Polizia e carabinieri finora hanno ritrovato solo 35 migranti, ma nessuna imbarcazione: il sospetto è che possano essere stati lanciati in acqua in alto mare.

Lascia un commento