Castrolibero, zio abusa sessualmente di nipotina di 9 anni

Una storia assurda e che fa ribrezzo in provincia di Cosenza dove un giovane di 28 anni è stato arrestato dai carabinieri di Castrolibero e posto agli arresti domiciliari per avere compiuto atti sessuali sulla nipotina di nove anni, figlia di un fratello.

Le indagini, condotte dai carabinieri della Procura sono iniziate nello scorso mese di novembre. Sono state la mamma e la maestra della bimba a notare dei cambiamenti e alla fine la piccola è scoppiata a piangere dicendo che lo zio la toccava e si faceva toccare.

La mamma ha presentato denuncia, i carabinieri hanno indagato e infine arrestato il giovane.

Lascia un commento