Pesaro, arrestato un italiano per terrorismo islamico

Un connazionale convertito all’islam è finito in manette a Pesaro nel corso di una vasta operazione antiterrorismo condotta dalla Polizia di Cagliari in varie città.

Nel corso dell’operazione, coordinata dall’Ucigos, sono stati anche oscurati vari blog jihadisti. Le indagini della Digos di Cagliari sono connesse all’arresto il mese scorso a Brescia dell’estremista marocchino Jarmoune Mohamed, nel cui computer era stato trovato una sorta di sopralluogo virtuale della sinagoga di Milano.

Lascia un commento