Guardia di Finanza sequestra i diamanti di Belsito

Le Fiamme Gialle milanesi hanno sequestrato gli undici diamanti restituiti la scorsa settimana dall’ex tesoriere Francesco Belsito, indagato nell’inchiesta che ha colpito il Carroccio.

Il provvedimento è scattato dopo che il partito ha fatto sapere alla procura che i preziosi non sono stati comprati per conto della Lega Nord. Secondo i pm, tra quelli riconsegnati, mancherebbe un diamante.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento