Rubiera, fermato Ivan Forte per l’omicidio di Tiziana Olivieri

E’ stato fermato per omicidio il compagno di Tiziana Olivieri, 41 anni, la donna trovata morta a Rubiera ieri dai Vigili del Fuoco nella camera da letto in fiamme. Ivan Forte, 26 anni, è stato condotto in carcere dai carabinieri.

Il sostituto Procuratore Valentina Salvi ha emesso il provvedimento di fermo per i reati di omicidio volontario aggravato e distruzione, soppressione o sottrazione di cadavere. Ieri la madre della vittima aveva espresso i suoi sospetti sull’uomo.

Lascia un commento