Sezze, rapina al distributore benzinaio reagisce 2 feriti

In due, armi in punto, hanno rapinato un distributore di benzina lungo la via Appia, nel territorio di Sezze (Lt), si sono fatti consegnare circa 2 mila euro e stavano per fuggire con una moto.

Ma un dipendente, un ucraino di 26 anni, insieme a un connazionale di 36, ha reagito e i rapinatori hanno sparato 5 colpi, uno dei quali ha raggiunto il 26enne all’addome, ed è in gravi condizioni, e un altro ha ferito alla gamba l’amico.

I rapinatori, entrambi 31enni, di Latina e con precedenti, sono stati arrestati dalla polizia.

Lascia un commento