Più militari internazionali in Kosovo

Su richiesta della Kfor, la Forza Nato in Kosovo, contingenti supplementari di 550 soldati tedeschi e 130 austriaci saranno inviati in Kosovo entro il primo maggio prossimo per garantire il rafforzamento della sicurezza e far fronte al progressivo aumento della tensione nel nord (a maggioranza serba) in vista delle elezioni serbe del 6 maggio prossimo.

Lo hanno riferito i media a Belgrado, citando il portavoce del comando della Bundeswehr (Forze armate tedesche) a Potsdam, Hauke Bunks.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento