Pallanuoto femminile, il Setterosa si qualifica per Londra

L’Italia batte l’Olanda campione olimpica per 7-6 nei quarti di finale e stacca il pass per Londra 2012. Le azzurre, impegnate a Trieste nel torneo di qualificazione olimpica, vincono la partita decisiva, quella “o dentro o fuori”. L’Italia del ct Conti soffre, combatte, reagisce e ribalta il risultato. Il torneo non è ancora concluso, si devono ancora giocare semifinali e finali (oggi e domani), ma la gioia del Setterosa è esplosa già ai quarti, quando la qualificazione olimpica è diventata cosa certa. Le squadre già qualificate alle Olimpiadi, senza passare per il torneo di Trieste, sono Gran Bretagna (paese organizzatore), Stati Uniti (vincitori dei Giochi panamericani), Cina (vincitrice del preolimpico asiatico) e Australia (in rappresentanza dell’Oceania). Il ct Conti, che solo qualche mese era salito con il suo splendido gruppo sul gradino più alto d’Europa, commenta con grande e giustificato entusiasmo l’impresa del suo Setterosa, che “in 15 mesi è arrivato al livello delle squadre più forti del mondo”.  A Londra il torneo dei Giochi – alla quarta edizione – si disputerà presso la Waterpolo Arena dal 30 luglio al 9 agosto. Sorteggi dei gironi a Londra il 5 maggio.

Ecco, risultato dopo risultato, come il Settorosa ha firmato l’impresa:

QUARTI DI FINALE

Italia-Olanda 7-6

FASE PRELIMINARE del Girone A (Italia, Russia, Spagna, Ungheria)

Giovedì 20/04

Italia-Russia 13-15

Mercoledì 18/04

Italia-Ungheria 11-9

Martedì 17/04

Italia-Spagna 9-10

(Fonte, federnuoto)

Lascia un commento