A Sella Nevea di Chiusaforte si scia con Promotur tutto aprile

Chi ha ancora fame di sci, può trovare la risposta giusta a Sella Nevea (Chiusaforte – Ud). Il polo Promotur, “nevaio del Friuli Venezia Giulia”, rimarrà infatti aperto durante tutti i weekend di aprile, concludendo la sua stagione il 1° maggio, ovviamente se le condizioni della neve lo consentiranno. Inoltre, per accontentare i turisti desiderosi di una discesa sulle piste anche durante un giorno festivo, Sella Nevea sarà a disposizione anche mercoledì 25 aprile, quando sarà possibile anche effettuare alcuni test sui materiali da sci per la prossima stagione. Gli appassionati che vogliono provare l’ebbrezza legata alla “ultima neve”, possono dunque approfittare di questa bella opportunità.  

Questo, nel dettaglio, il programma delle prossime aperture: sabato 21-domenica 22 aprile; mercoledì 25 aprile; sabato 28-domenica 29 -lunedì 30 aprile e martedì 1° maggio (giorno di chiusura del polo).

Per maggiori informazioni, è consigliabile consultare la sezione “Infoneve” – sempre aggiornata –  del sito internet www.promotur.org. In alternativa, è possibile telefonare direttamente al polo di Sella Nevea al numero 0433/54026, oppure in sede centrale allo 0432/573957.

Proprio il polo di Sella Nevea sarà al centro, prossimamente, di due importanti manifestazioni a carattere sportivo. Il 22 aprile sarà il turno della 57esima edizione della “Sci alpinistica del Monte Canin”, organizzata dal Gruppo sportivo alpini Udine. Come di consueto, l’evento vedrà al via centinaia di partecipanti, pronti a sfidarsi in una gara dal tasso tecnico sempre elevato. Per informazioni e iscrizioni, è possibile visitare il sito www.gsaudine.it. Il 29 aprile, invece, toccherà ad “Adreanaline Canin Freeride Open”: il massiccio calcareo del monte Canin (a 2.576 metri), situato nelle Alpi Giulie Friulane, con il caratteristico monte Prestreljenik (2.498) e il suo Foro, che collega la Slovenia all’Italia, è pronto a ospitare per la prima volta una competizione freeride di tipo big mountain. Anche in questo caso, le emozioni non mancheranno.

Lascia un commento