Caserta, arrestato il camorrista Attilio Pellegrino

La Squadra Mobile di Caserta ha arrestato Attilio Pellegrino, luogotenente del boss dei Casalesi Michele Zagaria e uno degli uomini più fidati dell’ex primula rossa del clan.

Da tempo Pellegrino evitava la sua dimora abituale per sfuggire ai poliziotti e dopo la cattura di Zagaria aveva assunto il ruolo di referente del boss nel comprensorio di Casapesenna e nei comuni vicini.

Lascia un commento