Base italiana in Afghanistan attaccata dagli insorti

La base dei militari italiani in Afghanistan è stata attaccata ieri sera da ”elementi ostili” a colpi di armi leggere. Nessun ferito. L’attacco, secondo quanto riferiscono al Comando del contingente italiano, è avvenuto ieri sera , quando alcuni “insorti” hanno preso di mira con colpi di armi leggere l’avamposto ”Mono” della Task Force North, su Base VIII reggimento Bersaglieri.

La reazione dei soldati italiani ed afghani, “immediata e commisurata”, ha messo in fuga gli assalitori.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento