A Catania, quattro autrici per quattro gialli dal cuore nero

“L’Autore per cena 2012” si tinge di giallo, con quattro scrittrici che raccontano in maniera originale un genere che non smetterà mai di appassionare.
Quest’anno, in un sottofondo di voci che racconteranno storie di luoghi e atmosfere, saranno “servite” al pubblico:

20 aprile    Benedetta Palmieri – I Funeracconti- Feltrinelli

18 maggio Annamaria Fassio – Di rabbia e morte – Il giallo Mondadori

15 giugno  Alessia Gazzola – Un segreto non è per sempre – Longanesi

13 luglio  Marilù Oliva – Malasuerte  – Elliot

Tra le novità, la collaborazione con il Teatro Stabile di Catania e le performance del gruppo Maison du Cochon collegato all’Accademia di Belle Arti di Catania

 Il 20 aprile 2012 alle 21.00 allo Sheraton Catania, incontreremo Benedetta Palmieri con l’ironia partenopea e lo scaramantico disincato de “I funeracconti” (Feltrinelli): dieci racconti che iniziano quando tutto finisce e che ruotano attorno alle innumerevoli declinazioni della morte.
A dar voce e corpo a personaggi e storie saranno Filippo Brazzaventre e la performance mimica “Decori signici, tra l’anima e il corpo”.
Come
sempre, all’executive chef Saverio Piazza, il compito di interpretare luoghi e personaggi attraverso aromi e sapori.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Catania, quattro autrici per quattro gialli dal cuore nero A Catania, quattro autrici per quattro gialli dal cuore nero ultima modifica: 2012-04-19T20:40:03+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento