Brindisi, furti nei bagagli 8 arresti

Otto guardie giurate in servizio all’aeroporto di Brindisi sono state arrestate dalla Polizia di Frontiera con l’accusa di peculato, per aver rubato oggetti di valore dai bagagli dei passeggeri, in particolare apparecchiature elettroniche e oggetti di lusso.

Gli investigatori, grazie a intercettazioni ambientali, filmati realizzati con microtelecamere e pedinamenti, hanno raccolto elementi di prova a carico degli otto vigilantes, in servizio presso l’Ivri, addetti alla sicurezza aeroportuale, e in particolar modo ai bagagli da stiva.

Lascia un commento