Venerdì nero in vista nella Capitale

Venerdì prossimo possibili disagi su bus, tram, metrò e ferrovie regionali a causa di due scioperi. Lo riferisce una nota dell’Agenzia capitolina per la mobilità che spiega come la prima agitazione, indetta dalla Filt-Cgil, sarà di 4 ore, dalle ore 09:30 alle ore 13:30; la seconda, proclamata dalle sigle Orsa e Usb, durerà invece 24 ore. In quest’ultimo caso saranno comunque osservate le due fasce di garanzia previste dalla legge. Il servizio, quindi, sarà regolare fino alle ore 08:30 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00.

Entrambe le agitazioni interesseranno tutte le aziende capitoline del trasporto pubblico: Atac, Roma servizi per la Mobilità e Roma Tpl.

Per quanto riguarda quest’ultima azienda, sempre venerdì è in programma un ulteriore sciopero di 24 ore indetto dalla Faisa Cisal che riguarderà le sole linee 028, 030, 031, 032, 036 e 778 e, nella notte tra giovedi’ e venerdi’, i collegamenti n6, n7 e n25.

Lascia un commento