Anche gli indiani avviano test missilistici

L’India è sul punto di entrare nel “club” dei Paesi che possiedono i missili balistici, attraverso il test di un razzo intercontinentale a capacità nucleare. Lo hanno oggi annunciato le autorità indiane. L’agenzia per lo sviluppo delle tecnologie militari (Drdo) ha detto che il missile Agni-V ha una portata di oltre 5 mila chilometri e il lancio è in calendario tra mercoledì e venerdì.

In teoria il razzo è in grado di raggiungere tutti i Paesi asiatici e alcuni Paesi europei.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento