Padova, Riina junior a lavoro

Il figlio di Totò Riina, Giuseppe Salvatore junior,che dopo aver scontato quasi 9 anni di carcere è stato ammesso al regime di affidamento ai servizi sociali, è arrivato a Padova.

Da lunedì lavorerà per un’associazione che si occupa di lotta alla droga e all’emarginazione. Protesta la Lega Nord, che ha organizzato per il 21 aprile una manifestazione e una raccolta di firme : “basta con questa emigrazione al nord”.

Lascia un commento