Nel 2012 dimezzate nuove pensioni liquidate dall’Inps

Nei primi tre mesi del 2012 le nuove pensioni liquidate dall’Inps si sono più che dimezzate rispetto allo stesso periodo del 2011 passando da 93.552 a 43.870 (-53,1%).

Si tratta ancora dell’effetto dello scalino 2011 e della finestra mobile dato che le regole del Salva Italia avranno effetto dal 2013.

Nel 2011 le nuove pensioni liquidate dall’Inps sono state 235.524 con un calo di 89.276 assegni sul 2010 (-27,4%). E’ quanto emerge da dati Inps. Il dato è stato possibile soprattutto grazie all’introduzione della finestra mobile e all’inasprimento dei requisiti per l’accesso alla pensione di anzianità.

Lascia un commento