I Sassi di Matera nella lingua dei segni

L’associazione turistica ”SassieMurgia” di Matera ha realizzato un videomessaggio nella lingua dei segni per i sordi (Lis) diffuso attraverso i portali internet sassisemurgia e suditaliabooking.

”Il videomessaggio consente a sordi e non vedenti, di visitare con guide professionali luoghi simbolo del nostro patrimonio artistico e naturale del comprensorio di Matera come la Cripta del Peccato Originale, l’Oasi Wwf di San Giuliano e i rioni Sassi”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento