Firenze, accoltellato dall’uomo al quale aveva rifiutato di fare l’elemosina

Episodio di violenza alla stazione ferroviaria di Santa Maria Novella. Il ferito è un sessantenne residente a Firenze, ha subito un taglio guaribile in cinque giorni. Il suo assalitore un napoletano di 35 anni, che per gli investigatori ha problemi di tossicodipendenza, è stato bloccato dalla polizia e arrestato per tentata rapina e lesioni.

Il napoletano ha avvicinato l’uomo col pretesto di chiedere l’elemosina e al suo rifiuto lo ha gettato a terra, poi lo ha ferito. Dopo alcuni minuti è stato fermato.

Lascia un commento