Talmassons destina 5per1000 a spazi gioco bimbi

L’amministrazione comunale di Talmassons (Ud)  ha scelto di destinare i fondi raccolti con il 5 per mille per allestire spazi di gioco libero per bambini e luoghi di gioco guidato. Ogni cittadino di Talmassons può dare il proprio contributo in fase di compilazione delle denunce dei redditi (730, Cud, Unico), senza avere alcun costo aggiuntivo. E’ sufficiente firmare nel riquadro che si trova sul modello della dichiarazione dei redditi, sotto la scritta “Sostegno alle attività sociali svolte dal comune di residenza”.

«L’amministrazione – afferma il sindaco Piero Mauro Zanin – invita la popolazione a sostenere questa iniziativa, che porterà benefici diretti ai nostri bambini, senza gravare sulle tasche dei cittadini». Un’azione che, a detta dell’assessore Chiara Paravan, «si inserisce nell’ambito di una serie di iniziative che questa amministrazione ha avviato nei confronti della scuola e dei giovani. L’obiettivo – conclude – è quello di offrire sempre più servizi ai residenti nella nostra comunità».

Negli ultimi anni il Comune di Talmassons ha già utilizzato le risorse derivanti dal 5 per mille per attività sociali: nel 2006 gli oltre 4 mila euro raccolti sono serviti per l’acquisto di attrezzature per il centro di aggregazione giovanile, i quasi 2 mila euro del 2008 per integrare gli stanziamenti della carta famiglia, i fondi (non ancora determinati) del 2009 e del 2009 serviranno invece per iniziative a favore degli anziani e per dar vita a servizi scolastici integrativi.

Lascia un commento