Piossasco, Giuseppe Ricatti confessa 15 rapine

Un disoccupato di 33 anni dell provincia di Torino, è stato arrestato dai Carabinieri che lo ritengono responsabile di 15 rapine compiute nei mesi scorsi in banche, supermercati e farmacie di Torino e provincia.

L’uomo ha confessato tutti i colpi, compiuti dallo scorso 29 febbraio a dopo Pasqua, quando è stato bloccato nella sua abitazione dopo che gli impianti di sorveglianza di un supermercato di Torino avevano consentito di identificare la vettura, una Fiat Punto, utilizzata per la rapina.

Lascia un commento